“L’uomo che venne dalla Terra” di Richard Schenkman

tmfe_locandina

Credereste se un vostro amico, con il quale avete passato insieme gli ultimi dieci anni della vostra vita lavorando, parlando, scherzando e quant’altro, vi dica che in realtà lui ha 14.000 anni? Come la prendereste se questo vostro amico, durante la sua festa di addio, vi svela di essere un uomo di Cro-Magnon che è riuscito a sopravvivere fino ai giorni nostri?

Ladies and Gentlemen, dalla penna di Jerome Bixby e per la regia di Richard Schenkman, “L’uomo che venne dalla Terra”.

tmfe_1

È esattamente questo quello che accade nel film diretto da Richard Schenkman, un uomo di Cro-Magnon, John Oldman (David Lee Smith), che ha la strana abilità di essere immortale e che durante una festa di addio svelerà il segreto che ha tenuto dentro per tutto questo immenso lasso di tempo.

Un film di fantascienza senza fronzoli, ma tutto incentrato su una scrittura impeccabile, grazie alla penna del grande Jerome Bixby, scrittore già particolarmente avvezzo alla fantascienza, autore di “Ai confini della realtà” e sceneggiatore di quattro episodi della serie originale di “Star Trek”, tra cui il famosissimo episodio cult “Specchio, specchio”.

Una pellicola che si affida completamente ai sagaci dialoghi che fanno andare avanti lo svolgimento della trama dando quella suspense necessaria a non annoiare mai lo spettatore. Una discussione profondamente intellettuale tra l’uomo di Cro-Magnon e i suoi amici professori ed insegnanti, che dovranno fare i conti con le proprie credenze e le proprie convinzioni, anche e soprattutto religiose, trasportando la platea in uno stato emotivo particolarmente vicino a quello dei personaggi della storia.

tmfe_2

Un film che dimostra in maniera esemplare che una fantascienza intrigante non ha necessariamente bisogno di giganteschi effetti visivi, ma se scritta bene e diretta in maniera più che buona ci si può permettere anche di avere un budget risicatissimo, quattro mura e una manciata di attori.
“L’uomo che venne dalla Terra” è un sci-fi interessantissimo, una vera e propria perla del genere che riesce a combinarsi perfettamente ad una dramma dai toni agro-dolci. Una pellicola che pochi si son cagati e che invece merita assolutamente la visione.

Annunci

Informazioni su Giovanni Berardi

Interista dalla nascita, grandissimo appassionato di Cinema, Musica e Serie TV.
Questa voce è stata pubblicata in Drama, Romance, Sci-Fi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...